Il progetto (IT)

Il mio progetto di tesi consiste in un adattamento per il cinema della leggenda cinese di Hua Mulan, eroina che secondo la tradizione salvò l’Impero Cinese dall’invasione delle popolazioni barbariche, fingendosi un uomo, prendendo il posto del padre nell’esercito e combattendo valorosamente per dodici anni. 
Questa leggenda, basata su una ballata del 4°-5° secolo, mi ha colpito molto per la sua particolarità: una donna che combatte e salva la sua famiglia e la sua nazione. Il mito cinese esalta il coraggio, lo spirito di sacrificio e la forza dell’eroina, capace di resistere e vincere la guerra in nome di un suo grande ideale. Ciò che la mitologia cinese tuttavia non considera è l’aspetto introspettivo di questo personaggio, che ho voluto approfondire in questo lavoro, ponendo al centro Mulan e il suo viaggio interiore. Il mio intento è stato quello di realizzare un adattamento in chiave personale, leggendo attraverso la mia sensibilità e la mia mano la storia, mantenendo allo stesso tempo una base di fedeltà al mito di partenza. 

Il lavoro si articola in cinque parti principali: storyboard e color key, concept, studio del personaggio e costumi, studio dello spazio, bozzetti. 

Nello storyboard, realizzato a grafite su carta, ho definito lo sviluppo della storiae le sequenze principali del film. Dalle pagine di storyboard ho poi selezionato alcune tra le scene più significative, di cui ho realizzato i color key, in modo da indicare i colori e le atmosfere dello sviluppo del film. I color key sono stati poi la base di partenza per la realizzazione dei concept, disegnati a tecnica mista tradizionale e digitale, in cui ho definito ulteriormente l’atmosfera e l’ambientazione delle scene principali. 
Oltre allo studio delle scene e delle atmosfere, una parte importante del mio lavoro è stata lo sviluppo del personaggio e dei costumi. Dopo aver realizzato diversi schizzi del personaggio di Mulan, ho progettato i costumi, due hanfu (abiti tradizionali cinesi) e due armature. 
Per quanto riguarda la parte tecnico-progettuale, ho dapprima studiato e schizzato a manolo spazio della casa di Mulan, ispirata al siheyuan, la casa a cortile tradizionale cinese; successivamente, ho realizzato le tavole tecniche del cortile e dell’interno dell’abitazione.Infine, dagli spazi progettati ho realizzato i bozzetti, disegnati in tradizionale e colorati in digitale, in cui, oltre alla restituzione dello spazio, ho posto particolare attenzione all’aspetto della luce e del colore.

*    *    *

The project (EN)

My thesis project is a screen adaptation of Hua Mulan's legend, a heroine who, according to tradition, saved the Chinese Empire from the invasion of the barbarians.  Disguised as a man, she took her father's place in the army and fought courageously for twelve years, being one of the best soldiers of her country's army.

What I found particularly interesting in this Chinese legend of the 4th-5th century, is the exceptional nature of Mulan's character: a woman who fights and saves not just her family, but also and her nation. The Chinese myth exalts the courage, the spirit of sacrifice and the strength of the heroin, capable of resisting and winning the war in the name of a greater ideal. However, what Chinese mythology does not consider is the introspective aspect of this character, which is what I wanted to explore through this work, by making Mulan and her inner journey the center of the project. I wanted to create a personal screen adaptation by reading the story through my sensitivity and my drawing style, but also by maintaining a basis of fidelity to the original myth.

The work is divided into six main parts: storyboard and color key, concepts, character design, costume studies, space studies, scenes (bozzetti).

In the storyboard, made with graphite on paper, I defined the structure of the story and the main sequences of the film. From the storyboard pages I then selected some of the most significant scenes, from which I created the color keys, in order to indicate the colors and atmospheres of the film's development. The color keys were then my starting point to create the concepts, made with mixed media technique (traditional watercolor and digital), in which I further defined the atmosphere and setting of the main scenes.
In addition to the scenes and atmospheres' studies, an important part of my work was the character and costumes design. After making several sketches of Mulan's character, I designed the costumes, two hanfu (traditional Chinese clothing) and two armors.
Regarding the space studies, I first made some sketches of  Mulan's house, which was inspired by the siheyuan (the traditional Chinese courtyard house) and then, I drew on AutoCAD of the courtyard and the interior of the house. Finally, from the designed spaces I made the sketches, drawn in traditional and colored in digital, focusing on the aspects of light and color.

S T O R Y B O A R D

C O N C E P T

C H A R A C T E R   D E S I G N

C O S T U M I

S T U D I O   D E L L O   S P A Z I O 

B O Z Z E T T I

 

Using Format